Seleziona il tuo paese

Acquisire la Padronanza dei Fondamenti della Comunicazione Interpersonale

€ 180,00 IVA esclusa:

Breve descrizione

Tutto per sviluppare le vostre capacità di comunicazione con il vostro ambito professionale. Accesso illimitato per 4 settimane.

Acquisire la Padronanza dei Fondamenti della Comunicazione Interpersonale

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

Altre viste

Dettagli

Quando si parla di comunicazione efficace, si evoca l'empatia, il parafrasare, l'ascolto attivo, i filtri di percezione, il ragionamento o la formulazione di domande ... tutti strumenti di comunicazione essenziali quando si tratta per capirsi o mandare messaggi.
Questa formazione aiuta a padroneggiare questi strumenti essenziali e a gettare le basi per qualsiasi atto di comunicazione. La padronanza di questi strumenti di base sviluppa la vostra efficacia in tutte le forme di comunicazione che possono aver luogo nella la vostra azienda o con clienti e partner.
Colloqui di management, negoziazione, persuasione, parlare in pubblico. Se non si conosce o non si pratica l'empatia, l'ascolto attivo, non si può sapere come affrontare alcune esigenze dei vostri dipendenti, fin'anche eventualmente assistere a situazioni di crisi o conflitti. Un elemento essenziale di formazione per anticipare la risposta a queste diverse situazioni .
Durata 6 h 10 min. / Accesso illimitato per 4 settimane.
Objective Al termine di questo corso, potrete padroneggiare le tecniche di base relative alla comunicazione interpersonale.
Targeted Public Chiunque volesse far progressi nella propria comunicazione interpersonale.
Pre-Requisites Nessuno.
Miscellaneous Livello: Comunicazione - Fondamenti.

Moduli della formazione

Essential: Usare le domande come strumento 15 minuti Porre le domande giuste al momento giusto è un'arte, ed è utile padroneggiarla. Infatti le domande ti consentono di dare la parola all'altro, o di chiarire alcuni temi in un dialogo, ma possono anche risultare assillanti. Questa sessione ti fornisce gli strumenti chiave per capire meglio l'impatto delle tue domande sugli interlocutori e quindi per utilizzarle al meglio.
Essential: Praticare l'ascolto attivo 15 minuti L'ascolto è alla base della comunicazione. Ascoltare attivamente la persona che ti sta di fronte significa permetterle di esprimersi senza difficoltà, valorizzandola e rafforzando le sue motivazioni. Per il manager significa anche avvalersi di un mezzo per ottenere tutte le informazioni necessarie per prendere decisioni corrette. Ma perché è così difficile ascoltare con attenzione? Quali sono le tecniche che consentono di migliorare la propria capacità di ascoltare? Che cosa si intende per ascolto attivo? È quello che scoprirai in questa sessione.
Essential: Prendere coscienza dei diversi registri della comunicazione 15 minuti La comunicazione non si esaurisce con ciò che si dice. L'atteggiamento, le espressioni e i gesti sono veicoli importanti del messaggio. La comunicazione somiglia a un iceberg: la parte che emerge corrisponde al messaggio verbale cosciente, la parte sommersa a tutto ciò che il corpo comunica in modo più o meno controllato. Qualsiasi comportamento può essere interpretato... spesso un piccolo dettaglio può cambiare tutto. Con questa sessione potrai migliorare le tue tecniche di comunicazione e intensificare l'impatto esercitato!
Essential: Dimostrare empatia 15 minuti L’empatia è un aspetto imprescindibile della comunicazione. Quando un collega o un collaboratore sentono il bisogno di parlarti di un loro problema, o quando c'è tensione nell'aria, la mancanza di empatia può portare a un accumularsi di frustrazioni e incomprensioni.
In questa sessione potrai condurre un'autovalutazione sul tuo livello di empatia ed allenarti a metterla in pratica in diverse situazioni.
Essential: Sviluppare le proprie argomentazioni 15 minuti Argomentare è un esercizio sottile, a cui ciascuno ricorre in modo abbastanza spontaneo, e più o meno consapevole, nelle circostanze più diverse. Scopo dell'argomentazione è orientare il comportamento del proprio interlocutore in un senso ben preciso. Questa sessione illustra i diversi registri argomentativi, ciascuno con rischi e limiti che occorre conoscere se si desidera usarli al meglio.
Essential: Che cos'è il filtro della percezione ? 15 minuti È un dato di fatto che il tuo modo di vedere le cose e quello dei tuoi colleghi possono essere diversi! È naturale che vi siano delle differenze, ma talvolta pongono problemi... Cosa succede se forti divergenze impediscono al tuo team di mettersi d'accordo su obiettivi comuni, sul modo migliore di svolgere un compito o sulla scelta di un nuovo collaboratore? La comunicazione e la dinamica del team rischiano di essere paralizzate. È dunque molto importante capire ciò che può influenzare il tuo modo di vedere le cose: il filtro della percezione.
Sessione sviluppata in collaborazione con Krauthammer International.
Session: Usare le domande come strumento 45 minuti Porre le domande giuste al momento giusto è un'arte, ed è utile padroneggiarla. Infatti le domande ti consentono di dare la parola all'altro, o di chiarire alcuni temi in un dialogo, ma possono anche risultare assillanti. Questa sessione ti fornisce gli strumenti chiave per capire meglio l'impatto delle tue domande sugli interlocutori e quindi per utilizzarle al meglio.
Session: Praticare l'ascolto attivo 45 minuti L'ascolto è alla base della comunicazione. Ascoltare attivamente la persona che ti sta di fronte significa permetterle di esprimersi senza difficoltà, valorizzandola e rafforzando le sue motivazioni. Per il manager significa anche avvalersi di un mezzo per ottenere tutte le informazioni necessarie per prendere decisioni corrette. Ma perché è così difficile ascoltare con attenzione? Quali sono le tecniche che consentono di migliorare la propria capacità di ascoltare? Che cosa si intende per ascolto attivo? È quello che scoprirai in questa sessione.
Session: Prendere coscienza dei diversi registri della comunicazione 45 minuti La comunicazione non si esaurisce con ciò che si dice. L'atteggiamento, le espressioni e i gesti sono veicoli importanti del messaggio. La comunicazione somiglia a un iceberg: la parte che emerge corrisponde al messaggio verbale cosciente, la parte sommersa a tutto ciò che il corpo comunica in modo più o meno controllato. Qualsiasi comportamento può essere interpretato... spesso un piccolo dettaglio può cambiare tutto. Con questa sessione potrai migliorare le tue tecniche di comunicazione e intensificare l'impatto esercitato!
Session: Dimostrare empatia 45 minuti L’empatia è un aspetto imprescindibile della comunicazione. Quando un collega o un collaboratore sentono il bisogno di parlarti di un loro problema, o quando c'è tensione nell'aria, la mancanza di empatia può portare a un accumularsi di frustrazioni e incomprensioni.
In questa sessione potrai condurre un'autovalutazione sul tuo livello di empatia ed allenarti a metterla in pratica in diverse situazioni.
Session: Sviluppare le proprie argomentazioni 45 minuti Argomentare è un esercizio sottile, a cui ciascuno ricorre in modo abbastanza spontaneo, e più o meno consapevole, nelle circostanze più diverse. Scopo dell'argomentazione è orientare il comportamento del proprio interlocutore in un senso ben preciso. Questa sessione illustra i diversi registri argomentativi, ciascuno con rischi e limiti che occorre conoscere se si desidera usarli al meglio.
Session: Che cos'è il filtro della percezione ? 45 minuti È un dato di fatto che il tuo modo di vedere le cose e quello dei tuoi colleghi possono essere diversi! È naturale che vi siano delle differenze, ma talvolta pongono problemi... Cosa succede se forti divergenze impediscono al tuo team di mettersi d'accordo su obiettivi comuni, sul modo migliore di svolgere un compito o sulla scelta di un nuovo collaboratore? La comunicazione e la dinamica del team rischiano di essere paralizzate. È dunque molto importante capire ciò che può influenzare il tuo modo di vedere le cose: il filtro della percezione.
Sessione sviluppata in collaborazione con Krauthammer International.
Action tip: Praticare l'ascolto attivo 10 minuti Un elenco di buone pratiche per migliorare la qualità dell'ascolto, incoraggiare l'interlocutore a esprimersi e ottimizzare la raccolta dei dati.